Il Brunitoio

A+ R A-

Lezioni d'Arte: Conferenza di Gianni Pizzigoni

Lezioni d'Arte 2016

Sabato 17 dicembre 2016 alle 17:00

Conferenza di Gianni Pizzigoni:  “Il Lago Maggiore e la pittura di paesaggio nella seconda metà dell'ottocento”


conferenzapizzigoniLa frequentazione del Lago Maggiore da parte di artisti, letterati, musicisti, nobili, politici, imprenditori e turisti inizia nel secolo XIX. I valori e gli aspetti del paesaggio lacuale richiamano l’attenzione di pittori vedutisti e paesaggisti. Oggetto principale della relazione è la pittura di paesaggio realizzata dal cosiddetto “naturalismo lombardo”. Nella seconda metà dell’Ottocento i “pittori naturalisti” frequentano le sponde occidentali del lago Maggiore alla ricerca di ambienti naturali “semplici”, quelli dove prevale ancora la civiltà rurale. Essi intendono esprimere, avvalendosi di una tecnica particolare, l’intimo carattere del paesaggio, il vero sentito, filtrato dall’individualità e vogliono accostarsi in modo spontaneo al vero, come se gli elementi parlassero un linguaggio d’affetto.